Sci, 4 anni stop alla violinista Vanessa Mae. Gare truccate per andare alle Olimpiadi

Oberhofen (Svizzera), 11 nov. (LaPresse) - La Federazione internazionale di sci ha squalificato per quattro anni la violinista e sciatrice tailandese Vanessa-Mae per aver truccato una serie di gare e ottenere così il punteggio minimo per partecipare alle ultime Olimpiadi invernali di Sochi. In una lunga nota sul suo sito internet, la Fis spiega che il collegio giudicante ha riconosciuto che i risultati di quattro gare di slalom gigante disputate lo scorso gennaio in Slovenia sono stati manipolati.

Secondo la Federazione, infatti, Vanessa-Mae senza barare "non avrebbe raggiunto il livello di prestazioni necessario per essere ammessa a partecipare ai Giochi olimpici invernali". A Sochi, la celebre musicista ha gareggiato per la Thailandia con il nome di Vanessa Vanakorn, usando il cognome del padre e ha chiuso al 67° e ultimo posto nella gara di slalom gigante. La Fis ha inoltre squalificato cinque ufficiali di gara per aver favorito la manipolazione dei risultato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata