Schwazer, Malagò: Brutta notizia ma aspettiamo a dare giudizi
"Chiaro che quando ci sono atleti così importanti, su una recidiva, fa fragore"

"Chiaro che quando ci sono atleti così importanti, su una recidiva, fa fragore. Nell'arco di 365 giorni siamo abituati ad avere momenti esaltanti e momenti in cui ci interroghiamo anche dei perché di certe notizie, che sono così brutte, che spiacciono, per non dire che rovinano tutto il contesto". E' il commento del presidente del Coni, Giovanni Malagò, in merito alla presunta positività di Alex Schwazer ad un controllo antidoping.

"Dico solo per un fatto di buonsenso, che oggi è la festa del tricolore, dell'Italia bella che deve andare a Rio e che ci rende orgogliosi. Per il resto, non voglio dare alcun tipo di giudizio perché nessuno sa veramente la situazione qual è. Aspettiamo qualche ora, ci aggiorniamo magari già domani. Oggi dedichiamo le attenzioni delle portabandiera e di tutto il mondo che rappresentano", conclude Malagò, in visita al Quirinale per la consegna della bandiera di Rio 2016.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata