Scandalo Kate, i bookie scommettono su tabloid senza topless
E' una "tradizione" che va avanti dal 1970, ma ora - dopo lo scandalo delle immagini rubate di kate Middleton - il topless sui giornali diventa un caso nazionale. Al centro del dibattito c'è la "terza pagina" del tabloid "The Sun" che da decenni ospita le immagini di avvenenti ragazze inglesi in topless, tanto da essere diventata una sorta di marchio di fabbrica del quotidiano. Ora la petizione "No more page 3", indirizzata al direttore del tabloid Dominic Mohan, punta a raggiungere il traguardo delle 100 mila firme: secondo la sigla Paddy Power ci riuscirà entro ottobre (a 2,75). Anticipare a settembre, invece, vale 5 volte la scommessa, mentre novembre si gioca a 4,00. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata