Sau: Merito del Cagliari se sono arrivato in Nazionale

Coverciano (Firenze), 28 mag. (LaPresse) - "Ho fatto un buon campionato e la chiamata in Nazionale è il culmine. Il Cagliari mi ha dato la possibilità di giocare in Serie A quindi il merito va a loro". Sono le parole di Marco Sau, volto nuovo della squadra azzurra. L'attaccante, in conferenza stampa dal ritiro di Coverciano, chiarisce sul ruolo che predilige in campo: "Davanti li ho fatti tutti ma - spiega - mi piacerebbe giocare di più come seconda punta".

"Anche se ci fosse stato Osvaldo qui, so che me la devo comunque giocare con altri in attacco", ha aggiunto la punta sarda. "Quello che succederà, a prescindere che giochi o meno, andrà bene lo stesso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata