Sarri: Scudetto Napoli? Sogni si alimentano con le vittorie
Secondo il tecnico i risultati raccolti nel mese di febbraio non rispecchiano la qualità delle prestazioni offerte dalla squadra

"I sogni si alimentano soltanto con le vittorie. E per vincere domani servirà una grande prestazione". Così Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida di campionato contro l'Empoli. "I risultati raccolti nel mese di febbraio non rispecchiano la qualità delle prestazioni offerte. I tifosi possono stare sereni. Daremo tutto fino all'ultima giornata", ha aggiunto il tecnico azzurro. Parlando degli avversari, Sarri ha detto: "Il Chievo Verona è una squadra difficile, molto solida fisicamente e forte in trasferta".

Tornando al pareggio di Firenze, Sarri ha detto: "Contro la Fiorentina la squadra ha disputato una gran partita. E' stata una prestazione di qualità e carattere. Devo dire che io stesso in panchina mi sono divertito a veder giocare un calcio di quel livello da parte di entrambe le squadre. Ho avuto sensazioni positive ed emozioni come raramente mi capita". "Nel primo tempo abbiamo sofferto e lo sapevamo che avremmo corso questo rischio per la pressione che esercitavano, ma va anche detto che le occasioni più nette della Fiorentina sono nati da nostri errori. Nel secondo tempo - ha aggiunto - invece, quando abbiamo alzato il baricentro ho avuto l'impressione che potessimo anche vincere. In generale aver retto bene ed aver reagito in una sfida così combattuta è un dato positivo. La stessa Fiorentina credo abbia disputato la gara più bella della stagione, ed essere stati all'altezza è merito nostro".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata