Sanremo 2013: favorita Malika Ayane, Elio e Le Storie Tese a 6,00
ROMA - Manca solo una settimana alla 63esima edizione del Festival di Sanremo e IziPlay ha aperto le quote sul vincente. La nuova edizione targata Fabio Fazio prenderà il via il 12 febbraio e Malika Ayane mette d'accordo pubblico e quotisti nella scommessa sul vincitore. La cantante italo-marocchina, offerta in lavagna a 4.50 da IziPlay, potrà contare su due brani scritti da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro: "E se poi" e "Niente". Secondo posto (a quota 5.00) per la regina dei talent Chiara che ha stravinto l'ultima edizione di XFactor e che si presenta all'appello con due firme importanti. "L'esperienza dell'amore" scritta da Federico Zampaglione, mentre "Il futuro che sarà" porta la firma di Francesco Bianconi dei Baustelle. Da giudice a concorrente il salto è breve. Elio sveste i panni di mentore dei ragazzi di XFactor e torna a calcare il palco sanremese insieme al suo gruppo a diciassette anni di distanza dalla "Terra dei cachi". In lavagna a quota 6.00, la performance di Elio e le storie tese è sicuramente tra le più attese con "Dannati forever" e "La canzone mononota" (costruita su un'unica nota). A quota 6.00 anche Marco Mengoni sempre della "scuola" XFactor. Anche per lui i brani avranno firme di prestigio: "Bellissimo", scritto da Gianna Nannini e Pacifico e "L'essenziale", scritta tra gli altri da Roberto Casalino. Raphael Gualazzi potrebbe essere la sorpresa. Vincitore del Festival nell'edizione 2011 per la categoria Giovani, è uno degli artisti più completi della nuova scena italiana. Arriva a Sanremo con due pezzi già apprezzati dalla critica: "Sai (ci basta un sogno)" e "Senza ritegno". Per lui la quota è 7.00 Stessa quota anche per i Modà nella categoria Big per la prima volta da soli, come band. "Come l'acqua dentro il mare" e " Se si potesse non morire" sono i due brani per Sanremo, uno dei quali dedicato alla figlia di Kekko, leader del gruppo. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata