Sampdoria, Mihajlovic: Pari giusto. Gabbiadini? E' ancora della Samp

Genova, 21 dic. (LaPresse) - "Sicuramente è meglio vincere, ma tutte e due le squadre hanno giocato non per non perdere. Il pubblico si è divertito, abbiamo avuto un blackout di 3 minuti in cui abbiamo preso due gol". Lo ha detto Sinisa Mihajlovic, allenatore della Sampdoria, dopo il pareggio interno contro l'Udinese. Parlando ai microfoni di Sky, il tecnico serbo ha aggiunto: "Nel primo tempo eravamo troppo bassi in difesa, abbiamo cambiato modulo in corsa e nel secondo tempo siamo ripartiti creando tanto, è arrivato il pareggio e abbiamo creato altre occasioni. Ma anche loro hanno preso un palo. E' stata una bella partita. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, hanno giocato con coraggio e alla fine penso il risultato sia giusto".

"Mercato? Non so, vediamo cosa prendiamo e vediamo cosa perdiamo. Non mi risulta che Gabbiadini abbia già firmato con il Napoli. Per ora è un nostro giocatore e vediamo poi cosa succede", ha detto Mihajlovic a proposito di Gabbiadini anche oggi a segno. Tornando sulla partita e sui gol subiti: "Sapevamo che potevamo subire sui calci piazzati, ci mancavano i due centrali. Loro sono stati bravi e furbi come noi lo siamo stati in altre occasione. Fa parte del calcio". Poi conclusione ancora su Gabbiadini: "La panchina gli ha fatto bene, ora gioca con più cattiveria".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata