Sampdoria, Mihajlovic: Gara alla pari, ci toglieremo grandi soddisfazioni

Genova, 8 nov. (LaPresse) - "Penso che sia stata una bella partita alla pari in cui entrambe le squadre hanno giocato per vincere, abbiamo avuto occasioni noi e loro". Questo il giudizio del tecnico della Sampdoria Sinisa Mihajlovic dopo il pareggio ottenuto in casa con il Milan (2-2). "Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, hanno dato il massimo, abbiamo incontrato una squadra che davanti fa paura - ha proseguito ai microfoni di Sky Sport - Con giocatori bravi nell'uno contro uno. Non è stato facile, penso sia stata un'altra dimostrazione della nostra crescita rispetto all'anno scorso". L'allenatore serbo ha poi analizzato la gara nel secondo tempo. "Sul 2-1 abbiamo avuto l'occasione per chiuderla, non ci siamo riusciti - ha evidenziato il tecnico dei blucerchiati - Poi abbiamo sofferto prima dell'espulsione di Bonera. Eravamo troppo bassi e siamo passati al 4-2-3-1. Da lì ci siamo ripresi. Il nostro obiettivo? Stare nella parte sinistra della classifica, per ora ci siamo e dobbiamo continuare così. Mancano tante partite, poi vedremo dove saremo. Se continuiamo così potremo toglierci grandi soddisfazioni". In chiusura una battuta sulle parole di Roberto Mancini che ha dichiarato che Mihajlovic sarebbe adatto a guidare l'Inter. "Io sono l'allenatore della Sampdoria e non penso ad altre cose, ho rispetto per i colleghi - ha aggiunto - il 'Mancio' dice così perché siamo amici, non mi va di rispondere a questa domanda. Io vado per la mia strada".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata