Sampdoria: aggressione a Mihajlovic, tecnico accetta le scuse

Genova, 12 dic. (LaPresse) - La Sampdoria comunica tramite un comunicato stampa che "con l'accettazione delle scuse da parte di Sinisa Mihajlovic e della società e la reciproca rinuncia al contenzioso, formalizzata presso il Comando Carabinieri di Genova Nervi, si è chiusa la vicenda che, lo scorso 20 settembre, ha visti coinvolti l'allenatore dell'U.C. Sampdoria e il signor Luis Carlos Ortega Escobar". "La società e Sinisa Mihajlovic, rappresentati dall'avvocato Piero Negro, desiderano ringraziare lo stesso avvocato Negro e l'avvocato Luca Rinaldi, legale del signor Ortega Escobar", conclude la nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata