Samp risorge nel derby, Genoa ko 3-1 ed ultimo in classifica

Genova, 18 nov. (LaPresse) - Sampdoria al settimo cielo, Genoa nel baratro. Questo il verdetto del 'derby della lanterna'. Trionfa con merito la squadra di Ciro Ferrara, che può tornare a sorridere dopo sette sconfitte consecutive. Per il Grifone un ko tremendo. Dall'arrivo di Delneri la squadra è man mano sprofondata in classifica ed ora si trova da sola all'ultimo posto.

Dopo una partenza favorevole ai rossoblù è la Samp ad aprire le marcature. E' il 16' quando Poli addomestica un tiro da fuori di Maresca e fredda Frey con un destro a fil di palo. Il vantaggio mette le ali alla Samp che al 37' raddoppia. Icardi scappa sulla destra e conclude in diagonale, Frey respinge ma la sfera sbatte sui piedi di Bovo per un sanguinoso autogol che getta nella disperazione il difensore genoano. Prima della pausa i doriani potrebbero addirittura triplicare ma Frey salva su Icardi prima e Munari poi.

Dopo la pausa Delneri inserisce Vargas e la musica cambia. La Samp cerca di controllare ma il Genoa pressa ed accorcia le distanze al 28'. E' proprio il peruviano sugli sviluppi di un'azione d'angolo a calciare di sinistro. La conclusione diventa un assist per Immobile che trafigge Romero. I rossoblù provano a pareggiare ma vengano bucati in contropiede a due minuti dal termine. Lancio in verticale di Tissone per il giovane Icardi che supera Frey in uscita disperata. Prima rete in Serie A per l'argentino e delirio blucerchiato.

SAMPDORIA - GENOA 3-1

Reti: 16'pt Poli, 36'pt aut Bovo, 28'st Immobile, 42'st Icardi.

Sampdoria: Romero, Mustafi, Rossini, Gastaldello, Costa, Munari, Maresca (37'st Tissone), Obiang, Poli, Krsticic (21'st Estigarribia), Icardi (44'st Soriano). All: Ferrara.

Genoa: Frey, Sampirisi (38'st Rossi), Granqvist, Bovo (1'st Vargas), Moretti, Antonelli, Kucka, Toszer (2'st Bertolacci), Jankovic, Immobile, Borriello. All: Delneri.

Arbitro: Mazzoleni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata