Twitter/Springboks
Twitter/Springboks
Mondiali di rugby: Sudafrica campione, Inghilterra battuta 32-12

Springboks sul tetto del mondo della palla ovale per la terza volta nella storia. Micidiale Pollard sui calci piazzati

Il Sudafrica si laurea campione del Mondo di rugby per la terza volta. Nella finale dei Mondiali 2019 al Nissan Stadium di Yokohama, gli Springboks hanno battuto l'Inghilterra con il punteggio di 32-12. Per il Sudafrica è il terzo successo iridato dopo quelli del 1995 in casa e del 2007 in Francia. Partita equilibratissima, con una prevalenza delle difese e decisa non a caso dai calci piazzati: per il Sudafrica micidiale Pollard, a segno ben sei volte al 10', 26', 39', 43', 46' e 58'. Per l'Inghilterra quattro i piazzati di Farrell al 23', 35', 52' e 60'. Le uniche due mete della partita sono quelle segnate nel finale dal Sudafrica con Mapimpi al 68', con conseguente trasformazione di Pollard, e da Kolbe al 74' sempre convertita da Pollard.

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata