Mondiali di rugby: Italia travolta da Sudafrica, addio ai quarti

Nessun miracolo per l'Italrugby. Gli azzurri nulla hanno potuto contro il fortissimo Sudafrica nella gara che ci avrebbe potuto aprire le porte agli storici quarti di finale ai Mondiali giapponesi. A Shizuoka gli Springboks si sono imposti per 49-3, con sette mete a zero, in una gara rimasta in equilibrio pochi minuti nel primo tempo. "Sono distrutto, per i ragazzi e per tutta la squadra. Il Sudafrica è stato più forte, massimo credito agli Springboks per la vittoria", le parole a fine gara del ct O'Shea, che lascerà la nostra nazionale dopo la rassegna iridata. Sabato 12 ottobre l'ultima recita iridata dell'Italia contro la favoritissima Nuova Zelanda, sperando di evitare una nuova brutta figura.