Rooney-United: i quotisti pensano all'addio
La "punizione" di Wayne Rooney - escluso nel match contro il Blackburn per non aver rispettato il "coprifuoco" imposto da Ferguson - dovrebbe essere scontata, almeno secondo i bookmaker inglesi che vedono Wazza titolare nella partita di domani contro il Newcastle, opzione bancata a 1,20. Ma se qualcosa dovesse andare storto i quotisti sono pronti a scommettere che Rooney non ci penserebbe due volte a chiedere di nuovo di essere ceduto: dovesse farlo già nel mercato di gennaio la quota sarebbe di 8 contro 1. E come prima opzione di trasferimento - senza limiti temporali, però - i quotisti vedono il tradimento con il City, opzione in tabellone a 6,00. Infine, i bookmaker, che già ieri avevano riaperto il gioco su quando Ferguson darà l'addio allo United, adesso ritornano sulla questione ma con una variante. E aprono il testa a testa Rooney-Sir Alex su chi rimarrà di più ai Red Devils. Vince l'attaccante a quota 1,50, mentre l'allenatore è bancato a 2,50.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata