Ronaldo in clima derby: Vedrò Milan-Inter, sarà una bella partita

Zurigo (Svizzera), 9 gen. (LaPresse) - "È un'emozione essere qui, c'è anche nostalgia, mi tocca assegnare il Pallone d'oro al vincitore, non so se glielo darò, me lo porterò via...", così scherza ai microfoni di Sky Sport l'ex attaccante di Inter e Milan Ronaldo, interpellato a margine della cerimonia che stasera assegnerà il prestigioso riconoscimento calcistico. "Scherzi a parte, è un piacere vedere grandi campioni, arrivare a questo livello non è facile". Il 'Fenomeno' parla anche delle sue ex squadre e del derby imminente, vissuto da protagonista durante la sua carriera da giocatore. "Sicuramente vedrò il derby - dice il brasiliano - e spero sarà una bella partita. L'Inter si sta riprendendo, il Milan sta facendo bene come l'anno scorso".

"Giocare quella partita è troppo bello - prosegue - è la più attesa ed emozionante dell'anno, quella dove i giocatori si superano, i tifosi si aspettano una bella partita". In tema Champions League, Ronaldo si dice sicuro: "Vince il Barcellona, gioca bene, è una quadra solida, fa gol quando vuole e se non ci sono sorprese vincerà. Lo scudetto? Aspetto un po' per dare la mia opinione". Il brasiliano viene interpellato anche sulla 'telenovela' Tevez, conteso da Milan e Inter: "Serve a tutte e due. I campioni - spiega - son importanti per le grandi squadre e il calcio italiano ne ha bisogno per l'immagine internazionale. Tevez può fare molto bene in Italia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata