Ronaldinho: Milan è stato speciale, Berlusconi come un padre

Milano, 20 dic. (LaPresse) - "Mi manca l'Italia? Tantissimo. Mi manca Milano". E ancora: "Berlusconi è stato come un padre, e anche Galliani. Il Milan è stato speciale, differente da tutti". Lo ha detto in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' Ronaldinho. Il brasiliano, 35 anni, che ha rescisso il contratto con il Fluminense, ha giocato nel Milan tre stagioni con 26 gol in 95 partite. "In questi mesi la mia vita è un'altra, ma otto mesi senza calcio sono già troppi per me. Ho una voglia tremenda di tornare a giocare", ha confessato l'ex Barcellona e Psg.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata