Roma: ufficiale l'esonero di Garcia, torna Spalletti
Il presidente della Roma James Pallotta: "Ringrazio Garcia ma questo è il momento giusto per cambiare"

L'esonero di Garcia diventa ufficiale. La Roma in una nota ha comunicato di "aver sollevato dall'incarico di responsabile tecnico della prima squadra il sig. Rudi Garcia e i suoi assistenti Frederic Bompard e Claude Fichaux". Al tecnico francese, che ha vinto la Ligue 1 con il Lille nel 2011, era stato conferito l'incarico di allenatore della Roma il 12 giugno 2013. Sotto la guida di Garcia, la Roma ha ottenuto il record di 10 vittorie nelle prime 10 giornate di campionato nella stagione 2013-14 e conquistato due secondi posti consecutivi in Serie A. L'allenamento delle 15 di oggi sarà diretto da Alberto De Rossi tecnico della Primavera.

PALLOTTA RINGRAZIA GARCIA. "A nome mio e di tutta la Roma - dichiara il presidente della Roma, James Pallotta, nel comunicato stampa - desidero ringraziare Rudi Garcia per l'importante lavoro svolto sin dal suo arrivo in Società. Insieme abbiamo vissuto momenti positivi ma riteniamo che questo sia il momento giusto per cambiare".

 

TORNA SPALLETTI. Manca ancora l'ufficialità ma Luciano Spalletti torna alla guida della Roma. Decisivo l'incontro avvenuto a Miami nella notte italiana fra il tecnico di Certaldo ed il presidente giallorosso James Pallotta. Si chiude quindi dopo due stagioni e mezzo l'avventura di Rudi Garcia nella capitale. L'allenamento odierno previsto nel pomeriggio infatti dovrebbe essere diretto dal tecnico della Primavera, Alberto De Rossi e da domani toccherà a Spalletti di rientro dagli Stati Uniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata