Roma, Sabatini: Il nostro obiettivo è la Champions League

Roma, 4 dic. (LaPresse) - "L'obiettivo in campionato è quello di ottenere un posizionamento decoroso, almeno la Champions". Lo ha detto il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, ai microfoni di Roma Channel. "L'obiettivo che ho in mente io e che devono avere anche i ragazzi - aggiunge il dirigente giallorosso - è quello di consolidare l'idea di noi stessi, voler essere qualcosa di importante, attingere a tutte le nostre risorse per essere competitivi tutte le domeniche".

Passando ad analizzare gli ultimi risultati, Sabatini sottolinea: "Ci siamo ripresi bene, subito, questo è un gruppo di ragazzi straordinario. Se avete osservato le esultanze dopo i gol di domenica, soprattutto al gol di Perrotta, avrete notato una forte coesione, con tutta la panchina che si è precipitata in campo. I ragazzi hanno trovato subito la forza di tirarsi su dopo la sconfitta del derby".

Infine sul lavoro del tecnico Zdenek Zeman, Sabatini dichiara: "La squadra sta andando incontro all'allenatore con molta abnegazione, molto impengo, per cercare di interpretare e di capire. Il calcio di Zeman è un calcio di sintesi, un calcio veloce, fatto di pochi passaggi e molta profondità e perché questo si compia occorre la possiblità di trasmettere la palla in una certa maniera e la sincronia dei movimenti. La squadra sta lavorando tantissimo e nel secondo tempo di Siena abbiamo visto la sintesi perfetta tra le caratteristiche dei giocatori e i dettami del tecnico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata