Roma, Rudi Garcia è il nuovo tecnico: Qui per vincere

Roma, 12 giu. (LaPresse) - Rudi Garcia è il nuovo allenatore della Roma. Lo rende noto il club giallorosso con un comunicato sul sito ufficiale. Il tecnico francese ha siglato un contratto biennale. Garcia, nato a Nemours ma di origini spagnole, ha allenato nelle ultime cinque stagioni il Lille, guidandolo alla vittoria nel campionato francese e in Coppa di Francia nel 2011.

"Siamo molto felici e fiduciosi della scelta di Rudi Garcia come allenatore dell'As Roma. Ha dato prova di essere un vincente e ha una ottima visione calcistica e crediamo rientri perfettamente nei nostri piani per il futuro". Sono le parole, pubblicate sul sito del club giallorosso, del presidente James Pallotta nel commentare l'ufficializzazione dell'ingaggio del tecnico francese. "Diamo il benvenuto nell'As Roma a Rudi Garcia - gli fa eco il ceo Italo Zanzi - che continuerà a sviluppare il percorso intrapreso con i nostri talenti, dandoci allo stesso tempo le migliori opportunità per vincere da subito. Non vediamo l'ora che inizi la nuova stagione".

"Rivolgo un pensiero al Lille e ai tifosi con i quali ho condiviso questi anni. È un club che mi ha lanciato come calciatore professionista e mi ha fatto vincere i titoli come allenatore. Una nuova pagina si apre nella mia vita professionale, sono fiero e onorato di arrivare alla Roma". Sono le prime parole di Rudi Garcia da allenatore del club capitolino. "Sono fiero di arrivare in questa grande famiglia - ha spiegato il tecnico francese, in conferenza stampa da New York - con l'obiettivo di vincere dei titoli in questo club. È anche un riconoscimento della formazione degli allenatori francesi".

"Lavoreremo per la felicità dei nostri tifosi, è molto importante. Tutti mi avete parlato di cosa rappresenta la Roma. Conosco cosa rappresenta il club, conosco bene i giocatori. Adesso bisogna andare sul posto e conoscere gli uomini". L'ex allenatore del Lille si è detto "convinto che la Roma abbia bisogno di ritrovare l'Europa. Oggi però vorrei affrontare più la mia filosofia calcistica, che è offensiva ma - ha chiarito - non dimentico che per vincere le partite serve un'ottima base difensiva".

Ancora Pallotta, in conferenza stampa: "Siamo molto eccitati nell'introdurre oggi Rudi Garcia nella nostra famiglia, pensiamo di poter introdurre una cultura vincente, nella speranza di avviare un lungo percorso in questa società". "E' opportuno mettere tutto nella giusta prospettiva, sono presidente da soli 10 mesi", ha poi chiarito. "Le decisioni di cui sono responsabile, molte buone e altre meno - ha aggiunto - sono quelle prese dallo scorso agosto". "Garcia è il primo allenatore scelto da quando ho il ruolo effettivo e mi sento di dire che resterà con noi a lungo", ha commentato Pallotta che ha rassicurato poi l'ambiente giallorosso: "Lavoriamo tutti i giorni per costruire una squadra competitiva e ad alto livello per i prossimi anni".




© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata