Roma, incidente in moto sul Gra: muore ex pilota F1 De Cesaris

Roma, 5 ott. (LaPresse) - L'ex pilota di Formula 1 Andrea De Cesaris è morto questo pomeriggio, alle 14, in un incidente avvenuto lungo il Grande raccordo anulare a Roma. Il campione, 55 anni, era in sella alla sua moto quando ha perso il controllo ed ha sbattuto violentemente contro il guard rail poco prima dello svincolo della Bufalotta. Non ci sono stati altri veicoli coinvolti. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i tecnici Anas e la polizia stradale.

Nato a Roma nel 1959, De Cesaris ha debuttato in Formula 1 nel 1980. Ha corso nel circus fino al 1994 con Alfa Romeo (con cui ha conquistò un secondo posto nel GP del Sudafrica nel 1983), McLaren, Ligier, Minardi, Brabham, Dallara, Rial, Jordan, Tyrrell e Sauber. In carriera non ha mai vinto un Grands Premio ma ha il record di maggior numero di Gare disputate senza ottenere un primo posto. Famoso, anche, per il numero di incidenti: il suo soprannome era Andrea 'de Crasheris'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata