Roma, Garcia: Punti persi non si compensano, mia squadra ha un'anima

Roma, 6 dic. (LaPresse) - "Questa squadra ha un'anima e ne abbiamo avuto la prova oggi". Lo ha detto Rudi Garcia, allenatore della Roma, ai microfoni di Sky Sport dopo il 2-2 interno contro il Sassuolo. "Sul 2-0 e con un giocatore in meno abbiamo pareggiato e fatto 2 gol, ma i ragazzi sono stati eccezionali. Il Sassuolo lo sapevamo è una squadra che ha delle qualità", ha aggiunto il tecnico giallorosso. Sul turnover effettuato oggi, Garcia ha detto: "Non possono giocare sempre gli stessi undici, anche in dieci abbiamo avuto più possesso palla tirando più di venti volte in porta. Mi dispiace, abbiamo trovato lo specchio della porta troppo poco".

Sulle prestazioni non eccezionali di Iturbe e Destro, il tecnico della Roma ha detto: "Manuel ha lottato, non ha avuto la giusta ricompensa ma mi è piaciuto. Destro davanti alla porta poteva cambiare movimenti". Infine sui due episodi incriminati nel finale, Garica non si sbilancia: "I punti persi non si compensano mai. Sulle mani in area bisogna avere uniformità di decisione e quello è il problema. Questa sera la palla se non tocca il braccio passa. Bisogna trovare un modo per rendere più facile la decisione dell' arbitro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata