Roma, El Shaarawy: Impatto positivo, terzo posto è possibile
Sono felice di essere partito in questo modo, con due gol e un assist. Però non bisogna esaltarsi, ma continuare su questa strada

"Ho avuto un impatto molto positivo. Sono felice di essere partito in questo modo, con due gol e un assist. Però non bisogna esaltarsi, ma continuare su questa strada che è molto lunga e c'è tanto da lavorare. Terzo posto? Siamo vicini ma mancano tante partite e dobbiamo pensare di gara in gara". Così Stephan El Shaarawy, nuovo attaccante della Roma, racconta in esclusiva a Premium Sport queste prime settimane in giallorosso.

 

Il Faraone spiega così l'approccio di Spalletti: "Sa molto di calcio, conosce bene la piazza e c'è stato un impatto positivo. Dobbiamo lavorare forte in settimana, a Carpi dobbiamo fare bene. Il mister mi ha chiesto di dare tutto e sto cercando di dare una mano a questa squadra, abbiamo un organico importante con dei grandi giocatori. Dobbiamo trovare più fiducia in noi stessi per toglierci grandi soddisfazioni".

 

La vita dell'ex attaccante di Milan e Monaco è cambiata rapidamente in poche settimane: "Qui si fanno degli allenamenti più intensi e questo mi aiuta per rendere al meglio nelle partite. Bisogna continuare così senza esaltarsi, le cose nel calcio cambiano subito, di domenica in domenica. Pensiamo di partita in partita".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata