Roma, Corte Figc conferma chiusura 'Distinti Sud' stadio Olimpico

Roma, 21 feb. (LaPresse) - La Corte di giustizia della Figc ha parzialmente accolto il ricorso della Roma. E' stata ridotta la sanzione a 50mila euro (anziché 80mila) ma è stato confermato l'obbligo di disputare una gara con il settore 'Distinti Sud' privo di spettatori.

La chiusura del settore era stata decisa dal giudice sportivo come sanzione per i cori di discriminazione territoriale intonati da alcuni tifosi della Roma nella scorsa gara contro la Sampdoria. Il club giallorosso può ancora sperare nella decisione dell'Alta Corte di Giustizia, che si pronuncerà martedì. Nel caso la sanzione venisse confermata, la squadra di Garcia dovrà scontarla nel prossimo match casalingo contro l'Inter, per il quale era già stata decisa la chiusura delle due curve dello stadio Olimpico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata