Roma, Castan: Pronti a fare la guerra per Garcia. Spero Pjanic resti

Roma, 22 apr. (LaPresse) - "Rudi Garcia? Ha dato serenità e fiducia ai giocatori che lo scorso anno erano considerati scarsi, che non potevano giocare nella Roma. Ci ha dato fiducia e ha fatto vedere a tutti il valore di questa squadra". Così Leandro Castan, difensore della Roma, nel corso di una intervista a Sky Sport 24. Il centrale brasiliano non ha dubbi e dichiara di essere pronto a fare la guerra per Rudi Garcia: "Si, sicuramente, è un allenatore che ha voglia di fare bene e che ti dà voglia di giocare bene per lui, siamo fino alla fine con lui".

Ma in questi giorni sono tante le voci di mercato intorno alla Roma, non solo sul futuro di Garcia ma anche su quello di Pjanic: "Se resta? Secondo me si, faccio il tifo perché ciò avvenga. Perché si è visto che possiamo fare bene. Se restano tutti i giocatori di questa rosa, e con chi arriverà per aiutarci, potremo fare ancora meglio la prossima stagione. Pjanic è un amico ed è un grande giocatore, è troppo importante essere con lui".

Per quanto riguarda il finale di stagione, Castan è carico come tutta la squadra: "Voglio vincere tutte e quattro le gare che mancano, è troppo bello vincere, non possiamo mollare ora". Sulle differenze tra Roma e Juve, il centrale sudamericano aggiunge: "La Juventus ha vinto partite che noi abbiamo pareggiato, hanno vinto ad esempio con Cagliari e Sassuolo quando noi abbiamo pareggiato. I nostri 4 pareggi di fila hanno fatto la differenza". Infine sul sogno di andare ai Mondiali, Castan non è molto ottimista: "Non credo che Scolari porterà due difensori mancini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata