Roma, Borriello: Mi hanno fatto sentire importante e sono rimasto

Roma, 8 set. (LaPresse) - "L'ultimo giorno Sabatini mi ha detto che ero fuori dal mercato e che ero un giocatore importante, poi la stessa cosa me l'ha detta Luis Enrique. Rispetto agli ultimi dieci giorni di mercato si era ricreata la sinergia. Quindi sono stato sempre più convinto di restare, perchè non mi volevano solo i tifosi, ma anche tecnico e la dirigenza". Così l'attaccante della Roma Marco Borriello in un'intervista trasmessa da Sky Sport. Il giallorosso rivela di aver avuto in estate "richieste importanti" ma che la sua volontà era quella di rimanere, "e quindi - spiega - sono rimasto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata