Roma 2024, Malagò: Sono sereno, squadra forte come mai in passato

Roma, 13 ott. (LaPresse) - Un'eventuale vittoria di una forza politica contraria alla candidatura di Roma ai Giochi del 2024 alle prossime elezioni dopo le dimissioni del sindaco Ignazio Marino è una possibilità che non spaventa il presidente del Coni, Giovanni Malagò: "La nostra strada è molto chiara, molto forte e precisa - dice a margine della Giunta Nazionale - non ci sono altre cose da dire. Non posso stare nella testa di chi vince le elezioni, dico solo che c'è stata una delibera ad ampissima maggioranza, appoggiata anche da forze dell'opposizione. Non c'è un tema all'ordine del giorno, io mi sento molto tranquillo e sereno: faccio fatica a trovare qualcuno messo meglio di noi. E' una squadra molto forte, come mai in passato".

"Poi - conclude il capo dello sport italiano - se ci divertiamo a cercare un eventuale elemento di incertezza si dà un messaggio non giusto, perché gli adempimenti formali sono già stati tutti fatti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata