Rocchi: Ripagare fiducia Inter, Yolanthe twitta: Milano ti amo

Torino, 3 gen. (LaPresse) - "Sono contento di essere arrivato all'Inter voglio ripagare subito la fiducia sul campo". Parole di Tommaso Rocchi, ai microfoni di Sky Sport, alla vigilia della partenza per Milano. "Vice Milito? Alla Lazio non ero il vice di Klose, ho bisogno di essere considerato", ha aggiunto l'attaccante veneziano. Rocchi ha spiegato di aver già parlato con il tecnico Stramaccioni: "Abbiamo parlato un po' di quello che sarà". Sul campionato il calciatore ha spiegato che: "E' ancora aperto e si lotterà fino alla fine anche se la Juve sta facendo bene - ha specificato - noi dell'Inter cercheremo di prenderla". "Il mio futuro come dirigente biancoceleste? Ne parleremo quando finirò di giocare ma ora non è quello che voglio, spero di andare avanti ancora qualche anno". Infine una battuta sul passato recente: "Mi fa piacere salutare tutti soprattutto la curva che mi è stata sempre vicino - ha spiegato - quanto creato durerà per sempre e l'affetto è la cosa più bella".

All'Inter intanto continua a che a tenere banco il caso Wesley Sneijider. Oggi l'olandese è tornato ad allenarsi alla Pinetina e la bellissima moglie Yolanthe Cabau ha twittato: "Casa dolce casa, Milano ti amo!". Uno spiraglio verso la permanenza in nerazzurro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata