Robinho tornato a Milanello. Rossoneri puntano Drogba e Balotelli

Milano, 2 gen. (LaPresse) - In attesa di definire il suo futuro, Robinho è tornato oggi pomeriggio a Milanello, per svolgere la seconda seduta di allenamento dei rossoneri impegnati nella ripresa dopo le vacanze. L'attaccante è al centro di una trattativa con il Santos, che nei prossimi giorni dovrebbe ufficialmente ingaggiarlo. Anche se il club paulista ha già chiarito a Galliani che non intende fare follie. Le ultime indiscrezioni parlando di una nuova offerta di 7 milioni, 3 in meno di quelli richiesti dal Milan. La sensazione è che nei prossimi giorni l'affare verrà concluso: la trasferta di Mino Raiola in Brasile contribuirà ad accelerare la trattativa. Incassato il 'tesoretto' ricavato dalla cessione di Robinho e di Pato, ormai prossimo al passaggio al Corinthians come ammesso dall'agente del 'Papero', Galliani potrà finalmente andare a caccia degli agognati rinforzi per l'attacco. I nomi sulla lista dei desideri sono noti: l'ivoriano Didier Drogba, desideroso di lasciare Shanghai e - sogno mai tramontato - Balotelli. Le tensioni tra SuperMario e il Manchester City possono essere decisive per il ritorno dell'attaccante in Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata