Roberto Mancini ammette: Sorpreso che Balotelli sia andato al Liverpool

Londra (Regno Unito), 11 ott. (LaPresse) - "Sono stato con Balotelli quattro anni, penso sia abbastanza". Roberto Mancini, ex allenatore di Inter e Manchester City, ha ammesso di essere rimasto stupito alla notizia del passaggio al Liverpool di Mario Balotelli, suo vecchio pupillo. "Mi ha sorpreso che abbia firmato in estate con il Liverpool - ha evidenziato in un'intervista rilasciata al 'The Sun' - A mio avviso è un bravo giocatore. Dovrebbe mettere la testa a posto, ma in Inghilterra si è espresso molto bene ed è per questo che i Reds lo hanno voluto. Rodgers? E' un bravo allenatore, penso che conosca il modo giusto per gestirlo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata