Rio, Settebello ko con Serbia. Trost e Rossit in finale alto
Stasera alle 21 la sfida, durissima, contro la Serbia. Nella notte il beach di Lupo e Nicolai

Oggi a Rio occhi puntati sul Settebello, che stasera sfiderà la Serbia campione del mondo e cercherà di assicurarsi il passaggio in finale. Nella finale di canoa sprint K2 1000m, invece, Nicola Ripamonti e Giulio Dressino non sono andati oltre il sesto posto. I due azzurri hanno chiuso con il tempo di 3.14.883. Oro alla Germania con il tempo di 3.10.781, argento alla Serbia e bronzo all'Australia.

Nella finale B del C1 200, invece, Carlo Tacchini si piazza 7° in 40"733. Nel K2 200, sempre finale B, Mauro Crenna e Alberto Ricchetti si sono classificati quinti (35"516).

Bene per Trost e Rossit che si sono qualificate per la finale del salto in alto in programma sabato. Trost ha raggiunto la quota di 1.94 m al primo tentativo, la Rossit ha invece superato la quota di qualificazione al terzo tentativo.

Grande attesa poi per la finale di beach volley, che vedrà Lupo e Nicolai contro i fenomenali brasiliani Oscar e Cerutti. Ma per questa sfida bisognerà aspettare le 5 di domani mattina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata