Rio, ex allenatore di Basile: Fabio ha qualità fuori dal comune
"La vittoria è stata qualcosa di incredibile", racconta il tecnico di Settimo Torinese

"Io ho allenato Fabio quando aveva dieci anni per tre anni, poi è passato a mio fratello Pierangelo, che ora è a Rio". Racconta cosi a LaPresse gli inizi di Fabio Basile, oro olimpico nel judo a Rio, Massimo Toniolo, uno degli istruttori della palestra Akiyama di Settimo Torinese, dove tuttora si allena il classe '94 che ha regalato all'Italia la prima medaglia d'oro ai Giochi. "La vittoria è stata qualcosa di incredibile, uno degli obiettivi era una medaglia ma l'oro è davvero qualcosa di davvero difficile da realizzare - ha aggiunto - posso dire che Fabio sin da bambino aveva fatto vedere qualità fuori dal comune". Toniolo ha ricordato come la piccola palestra "ha un'equipe che da 20 anni porta gli atleti al top a livello nazionale nel judo. Mio fratello a Rio è riuscito a dare a Fabio suggerimenti importanti".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata