Rio 2016, Wada sospende laboratorio antidoping a un mese dai giochi
Non rispettati gli standard internazionali

La Wada, l'Agenzia mondiale antidoping, ha sospeso le credenziali di un laboratorio di test a Rio de Janeiro a poco più di un mese dalle Olimpiadi. La causa è la mancata conformità con gli standard dei laboratori internazionali. Il laboratorio della città brasiliana ha 21 giorni di tempo per presentare ricorso. Un duro colpo di immagine per il Brasile quando all'inizio di Rio 2016 manca ormai poco; l'inaugurazione sarà infatti l'8 agosto, mentre la conclusione sarà il 21.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata