Rio 2016, Phelps: Non so se ho mai gareggiato in uno sport pulito
Il campione di nuoto, portabandiera degli Usa, ha parlato di doping in conferenza stampa in Brasile

"Noi tutti vogliamo lo sport pulito, vogliamo che tutti giochino sullo stesso campo. Ma credo di poter dire onestamente che nella mia carriera non so se ho mai gareggiato in uno sport pulito". Così in conferenza stampa il nuotatore Usa Michael Phelps, vincitore di 22 medaglie olimpiche, di cui 18 d'oro. Il fuoriclasse americano, portabandiera per gli Stati Uniti a Rio, parlando dopo lo scandalo doping che ha travolto la Russia ha ammesso che "è una cosa sconvolgente. Penso che bisogni cambiare qualcosa in tutti gli sport, non solo nel nuoto. Abbiamo avuto questo problema per da quante Olimpiadi? E' davvero triste che nessuno possa controllare il tutto", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata