Rio 2016, Malagò: Sognavo giornata come questa, è stata storica
E su Schwazer: "Siamo dalla parte delle regole, bisogna capire da che parte sta la verità"

"Non mi aspettavo una giornata del genere, diciamo che la sognavo. E' una giornata storica, questo è il fascino dell'Olimpiade. E' chiaro che non dobbiamo esaltarci ma abbiamo ogni giorno delle frecce nel nostro arco da giocarci". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando a Casa Italia le cinque medaglie degli Azzurri nella seconda giornata dei Giochi.

Il presidente del Coni si esprime anche su Alex Schwazer che oggi a Rio sarà davanti al Tas per il suo caso di doping. "Siamo dalla parte delle regole e della giustizia, aspettiamo di sapere qual è perché fino ad ora non è stato capito molto - dichiara - Non posso dare nessun tipo di giudizio, fermo restando che il diritto alla difesa non solo è sacrosanto ma anche doveroso. Bisogna cercare di capire da che parte sta la verità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata