Rio 2016, l'Italvolley batte l'Iran e va in semifinale
Gli azzurri si impongono 3-0 trascinati da Juantorena e Zaytsev, che annuncia: "Se vinciamo oro smetto"

In una gara doveva aveva tutto da perdere, l'Italia supera 3-0 l'ostacolo Iran ottenendo il pass per le semifinali del torneo di volley maschile contro gli Usa. Una partita che dura un set, il primo. Poi gli Azzurri vanno in scioltezza con Zaytsev e Juantorena, inarrestabili. Uomini in missione con un solo pensiero in testa: vincere. "Io sto invecchiando, è ora che appenda le scarpe al chiodo. Se vinciamo l'oro smetto", ipotizza addirittura sorridendo tra il serio ed il faceto Ivan Zaytsev. 

Podio certo, invece, per il Setterosa, che si è qualificato per la finale del torneo di pallanuoto. Le azzurre del ct Conti hanno sconfitto in semifinale la Russia 12-9. Grande protagonista del match Garibotti, autrice di cinque reti. Nella sfida decisiva per l'oro, le azzurre se la vedranno con gli Stati Uniti (le americane hanno sconfitto in semifinale l'Ungheria per 14-10). L'Italia si assicura la 25esima medaglia complessiva di questa edizione dei Giochi. L'altra medaglia virtuale è quella del beach volley maschile che, dopo aver superato la Russia, si scontrerà con il Brasile. In attesa di Lupo e Nicolai contro i fenomenali brasiliani Oscar e Cerutti alle 5 di venerdì mattina, anche quella di oggi è una giornata con tanto azzurro. A cominciare dalle 14., ora della finale del doppio del kayak maschile con Nicola Ripamonti e Giulio Dressino che inseguono il podio dei 1000m: difficile, non impossibile. Alle 16, invece, Davide Uccellari e Alessandro Fabian sono impegnati nel triathlon: a Londra Fabian fu protagonista di un'ottima gara, chiusa all'ottavo posto. Alle 21 è l'ora del Settebello, atteso dalla semifinale, durissima, contro i campioni del mondo della Serbia. Poi, alle 3.30, Usain Bolt, che cercherà la terza doppietta a cinque cerchi consecutiva.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata