Rio 2016, Campriani oro nella carabina: è il terzo per l'Italia
Per il fiorentino si tratta del secondo oro olimpico in carriera

Niccolò Campriani ha vinto l'oro nel tiro a segno specialità carabina 10 metri ai Giochi di Rio. Il fiorentino ha chiuso la finale a tre con il punteggio di 206.1. Medaglia d'argento per l'ucraino Serhij Kulish e bronzo per il russo Vladimir Maslennikov. Per Campriani si tratta del secondo oro olimpico in carriera dopo quello conquistato nella carabina 50 metri ai Giochi di Londra. Nel 2012 in questa specialità l'atleta delle Fiamme Gialle aveva conquistato l'argento. E' il terzo oro per l'Italia a Rio.

Campriani aveva chiuso in testa, con il record olimpico, la fase delle eliminatorie (630,2), davanti al russo Maslennkov e al croato Gorsa. In finale l'azzurro ha superato l'ucraino Kulisch, argento con 204.6, nell'ultima serie di tiri. Bronzo per il russo Maslennkov (184.2).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata