Rio 2016, Bolt in finale nei 200. Fuori Gatlin e l'azzurro Galvan
Continua la corsa all'oro del giamaicano, già trionfatore nei 100

La corsa al tris dorato di Usain Bolt ai Giochi di Rio continua con l'accesso alla finale dei 200. Il giamaicano, campione olimpico in carica e già vincitore dell'oro nei 100, ha vinto la sua batteria di semifinale con il tempo di 19.78.

Il tempo di Bolt, terza miglior prestazione stagionale, è risultato complessivamente il migliore delle tre semifinali, davanti al canadese Andre de Grasse (19.80) e lo statunitense Lashawn Merritt (19.94). Resta fuori dalla finale Justin Gatlin, solo nono (20.13) e primo tra gli esclusi. Eliminato l'azzurro Matteo Galvan, che chiude con il 24° ed ultimo tempo (20.44).

E un'altra giamaicana furoreggia: Elaine Thompson ha vinto la medaglia d'oro nei 200 femminili. La connazionale di Bolt, già trionfatrice nei 100, ha chiuso con il tempo di 21.78 davanti alla favorita olandese Dafne Schippers, argento in 21.88 e la statunitense Tori Bowie, bronzo in 22.15.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata