Rio2016, pallanuoto: esordio ok per Settebello, Spagna ko 9-8
Tripletta per Figlioli e Presciutti e doppietta di Di Fulvio

Ottimo esordio per il Settebello di Sandro Campagna alle Olimpiadi di Rio. Nella prima giornata del torneo di pallanuoto, l'Italia ha infatti battuto la Spagna 9-8 al termine di una rimonta entusiasmante. Decisivo il gol finale di Figlioli, autore di una tripletta. Le altre reti italiane portano la firma di Presciutti anche lui autore di una tripletta e di Di Fulvio doppietta. Con questo successo gli Azzurri agganciano la Croazia al primo posto nel Gruppo B, l'8 agosto Tempesti e compagni torneranno in campo contro la Francia.

Al Maria Lenk Acquatics Centre, il Settebello sotto di due reti a metà quarto tempo (8-6), con Aicardi (sospetta frattura al setto nasale) e Velotto infortunati, Nora, Gitto e Bodeags fuori per limite di falli, segna tre reti in un minuto e 25 secondi recuperando lo svantaggio e andando a vincere stoicamente grazie ad una rete di Christian Presciutti che regala il primo sorriso nel gruppo B olimpico. Decisivo l'ingresso di Marco del Lungo in porta nel terzo tempo che ipnotizza Molina sul rigore del possibile 9-8 iberico, e sventa le ultime due conclusioni con l'uomo in più degli spagnoli. Triplette azzurre di Figlioli e Christian Presciutti (un assist) che rispondono a Molina (4) ed Espanol (3), scatenati.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata