Rio2016, ciclismo: bronzo Longo Borghini, oro a Van der Breggen
E' la terza medaglia per l'Italia. Argento alla svedese Emma Johansson

Una medaglia che attenua, per quanto possibile, la grande delusione di ieri per Vincenzo Nibali. Un splendida Elisa Longo Borghini conquista il bronzo nella prova su strada femminile di ciclismo alle Olimpiadi di Rio sul lungomare di Copacabana. L'azzurra nulla ha potuto nella volata finale contro la fortissima olandese Anna Van der Breggen, che ha vinto la medaglia d'oro, e la svedese Emma Johansson, argento.

Proprio le ragazze olandesi, grandi favorite della vigilia, hanno caratterizzato la corsa mandando in avanscoperta prima la Van Dijk, sulla quale è stata puntuale a portarsi l'italiana Bronzini, poi la campionissima Vos marcata splendidamente dall'altra azzurra Cecchini. Nel finale è scattata la Van Vleuten in salita, alla quale ha risposto proprio la Longo Borghini. Come avvenuto ieri nella prova maschile, nel tratto finale della salita Van Vleuten e la statunitense Abbott hanno allungato, quindi l'olandese in discesa è rimasta vittima di una bruttissima caduta come Nibali e ha visto così svanire il sogno di una medaglia d'oro.

A quel punto la Abbott, esattamente come il polacco Majka ieri, si è trovata tutta sola, ma è stata ripresa sul lunghissimo rettilineo finale dal terzetto composto dalla Van der Breggen, Johansson e Longo Borghini. La volata ha premiato l'olandese, imperiosa nel suo spunto ai danni della svedese e della azzurra Longo Borghini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata