Ride la Juve, Milan ko con la Lazio. Frenate di Inter, Napoli e Roma

Torino , 1 feb. (LaPresse) - Rinviate per maltempo quattro partite, il resto del programma della 21esima giornata di serie A si gioca regolarmente. A sorridere è soltanto la Juve, ieri fermata dalla neve a Parma. Il Milan, infatti, viene sconfitto 2-0 a Roma dalla Lazio. Pur senza Klose, i biancocelesti si impongono con le reti di Hernanes e Rocchi nel finale. I rossoneri falliscono il sorpasso alla capolista e restano a -1 dalla Juve che ha però una gara in meno. La squadra di Allegri fallisce un altro appuntamento contro una big del campionato.

Tiene il passo solo l'Udinese che supera 2-1 un combattivo Lecce. Gol all'esordio per Michele Pazienza con i friulani, il pari dell'ex Di Michele, ci pensa poi il solito Di Natale. Friulani a -3 dalla vetta. Un poker di gol di Diego Milito non basta all'Inter per domare il Palermo. In un Meazza semi innevato, finisce 4-4: per i rosanero a segno Mantovani e tre volte un grande Miccoli. Crolla la Roma a Cagliari, come ormai da tradizione. Per i sardi a segno due volte Thiago Ribeiro, prima rete in rossoblu poi per Pinilla ed Ekdal. Per i giallorossi i gol dell'illusorio vantaggio di Juan e Borini. Esca tra i fischi del San Paolo, infine, il Napoli. La squadra di Mazzarri non va oltre lo 0-0 contro il Cesena. Giallo nel finale, quando viene annullato un gol a Pandev.

I risultati della 21esima giornata di serie A: Cagliari-Roma 4-2, Inter-Palermo 4-4, Lazio-Milan 2-0, Napoli-Cesena 0-0, Udinese-Lecce 2-1.

Questa la classifica di Serie A dopo la 21esima giornata: Juventus 44, Milan 43, Udinese 41, Lazio 39, Inter 36, Roma 31, Napoli 30, Palermo 28, Genoa 27, Cagliari 26, Fiorentina 25, Parma 24, Chievo 24, Catania 23, Atalanta 23 (-6), Bologna 21, Siena 19, Lecce 16, Cesena 16, Novara 12.

Parma, Juventus, Atalanta, Genoa, Bologna, Fiorentina, Siena e Roma una partita in meno. Catania due partite in meno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata