Ricoverato Muhammad Ali: ha polmonite, è in condizioni stabili

Louisville (Kentucky, Usa), 21 dic. (LaPresse/AP) - L'ex campione di boxe Muhammad Ali è stato ricoverato per polmonite. Lo fa sapere il suo portavoce, Bob Gunnell, spiegando che il 72enne, da tempo malato di Parkinson, è in cura e in condizioni stabili. Il ricovero è avvenuto ieri, ma il portavoce non ha rivelato dove sia avvenuto. Gunnell spiega che la prognosi è buona, perché la polmonite è stata diagnosticata presto. Per questo, aggiunge, la permanenza in ospedale potrebbe essere breve.

Ali è apparso in pubblico per l'ultima volta a settembre, per partecipare alla cerimonia dei Muhammad Ali Humanitarian Awards, a Louisville, sua città natale, dove ha sede anche il Centro Muhammad Ali, dedicato alle cause umanitarie da lui seguite e alla sua carriera di pugile. Dopo essersi ritirato dalla boxe nel 1981, Ali si è dedicato alle cause sociali. Ha viaggiato il mondo per missioni umanitarie e nel 2005 ha ricevuto da George W. Bush la Medaglia presidenziale della libertà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata