Renzi: Dispiaciuto per errori arbitrali contro Fiorentina

Roma, 20 mag. (LaPresse) - "Sono dispiaciuto del fatto che ci siano stati alcuni errori arbitrali nell'ultima fase del campionato". Così il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, ospite di '24Mattino' su Radio 24, commentando la mancata qualificazione della Fiorentina ai preliminari di Champions League sfumata a pochi minuti dalla fine a causa del successo in rimonta del Milan sul Siena. "Io facevo finta di non crederci e a dieci minuti dalla fine della partita il tifoso ha lasciato il posto al sindaco - ha spiegato Renzi - ho immaginato che il miracolo potesse accadere. Abbiamo addirittura attivato l'unità di crisi per far fronte all'eventuale folla di tifosi in centro ma non ce n'è stato bisogno". In chiusura una battuta: "Questo è il terreno sul quale questa mattina ho scritto al presidente del Consiglio che è un noto milanista per esprimere il mio vivo disappunto per l'ingresso della Fiorentina in Champions League", ha concluso il sindaco di Firenze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata