Renault, Kubica non rientrerà nella stagione 2012

Enstone (Regno Unito), 23 nov. (LaPresse/AP) - La Renault ha confermato che Robert Kubica salterà la stagione 2012 di Formula 1. Il team sperava che il pilota polacco, sulla via del recupero dopo il grave incidente in un rally occorsogli quest'anno, potesse riprendere la guida sin dall'inizio del prossimo anno, ma Kubica non si dichiara ancora pronto per il rientro. La Renault specifica che sono in corso trattative sul prolungamento del suo contratto e di essere in contatto con altri piloti. Tra i candidati a vestire il ruolo di prima guida, Vitaly Petrov, già al volante della Renault quest'anno, Bruno Senna e il collaudatore Romain Grosjean.

"C'è molta delusione nel team", ha spiegato Eric Boullier, team principal della scuderia. "Robert non sarà alla guida in Australia, all'inizio della prossima stagione, e non è quello che stavamo auspicando. Tuttavia ha preso una decisione molto saggia, agendo nel migliore interesse della Lotus Renault".

Kubica aveva subito un incidente nel corso del rally di Andora il 6 febbraio, riportando lesioni all'avambraccio, con fratture alla gamba e alla spalla. La Reanult spiega che il pilota polacco cammina liberamente e ha ripreso i movimenti del gomito e della mano, ma avrà ancora bisogno di fare lavoro di riabilitazione per tornare alla guida.

"E' stata una decisione difficile da prendere - ha commentato Kubica - ma la più ragionevole. So che la squadra ha la necessità di prepararsi per la prossima stagione, ritardare i tempi non sarebbe stata la cosa più giusta da fare". Il polacco ha detto che i progressi mostrati sono molto incoraggianti, tanto che "i dottori continuano a stupirsi", ma ha anche descritto quello di quest'anno come "il periodo più difficile della mia vita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata