Reja: Spero domani ci sia una bella cornice di pubblico

Roma, 24 set. (LaPresse) - "Non voglio tornare su certi discorsi, mi auguro che la cornice di pubblico domani sia vicina alla squadra". Così in conferenza stampa l'allenatore della Lazio Edy Reja prova a stemperare la tensione intorno all'ambiente biancoceleste. Un clima di distensione che "dipende anche da noi - ha continuato il tecnico dei capitolini, alla vigilia della sfida con il Palermo - da quello che riusciremo e dai risultati che saremo in grado di ottenere, perché quelli mettono a tacere tutto". Sull'avversario di domani, Reja dichiara: "E' un avversario insidioso, sono una buona squadra dotata di ottima intensità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata