Reja: Siamo concentrati sul derby, niente chiacchere

Roma, 14 ott. (LaPresse) - "Lasciamo stare le chiacchiere. Abbiamo bisogno di concentrazione", così il tecnico della Lazio, Edy Reja, ai microfoni dell'emittente Radio Sei. Ieri l'allenatore, che non ha mai vinto il derby, era stato definito da Francesco Totti "il portafortuna" della Roma.

"Il derby è qualcosa di straordinario però sono sufficientemente esperto ed equilibrato e so come vanno queste cose. Devo dare sicurezza alla squadra - ha aggiunto - Dobbiamo fare la partita che tutti si aspettano e a me spetta il compito di far trovare la concentrazione giusta con equilibrio, con serenità senza eccesso di preoccupazione e sicurezza nelle nostre possibilità. Dobbiamo andare in campo con il cuore. Se si gioca con il cuore spesso si riporta il risultato".

Il tecnico biancocelsete infine ha voluto lanciare un messaggio ai tifosi: "Ho visto compattezza allo stadio e questo mi fa piacere - ha concluso - Ci devono stare vicino siamo un buon gruppo che può dare grandi soddisfazioni e ci devono stare vicino, anche nei momenti più difficili. Domenica ci sarà il derby e sappiamo che vale oltre i 3 punti. Più vicini stiamo alla squadra e più soddisfazioni daremo ai nostri tifosi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata