Reja: Lazio ancora viva, troppi errori contro Toro organizzato

Roma, 19 apr. (LaPresse) - "L'Europa? Siamo ancora vivi. Purtroppo finiamo le partite sempre in inferiorità e di fronte c'era un Torino molto organizzato. Siamo andati due volte in vantaggio e non siamo riusciti a mantenere il risultato per errori in fase difensiva". Così Edy Reja commenta ai microfoni di Sky Sport il pirotecnico pareggio 3-3 tra Lazio e Torino: "Con più attenzione potevamo evitare alcuni gol. Siamo distanti dal sesto posto, abbiamo due squadre davanti. Faremo il possibile per rimediare, anche se oggi dovevamo vincere", prosegue. Infine Reja spiega così il cambio Keita-Pereirinha: "Dovevo dare equilibrio, mi sembrava talmente normale il cambio. Felipe Anderson non può fare il terzino e non avevo difensori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata