Reja: Contento per il primo posto e per i tifosi

Roma, 7 nov. (LaPresse) - "La partita con il Parma non era facile. Siamo felici per la vittoria e per il primo posto. E' una grande gioia per i nostri tifosi", così il tecnico biancoceleste, Edy Reja, ai microfoni di Lazio Style Radio ha analizzato il momento della capolista.

Reja ha parlato anche dei giocatori che dovranno andare in nazionale ed in particolare di Lulic, uno dei più in forma: "affronterà due partite ad alta tensione, visto che si giocherà l'accesso all'Europeo contro il Portogallo - ha detto - spero che nessuno subisca infortuni perchè alla ripresa abbiamo due partite importanti contro Juve e Napoli".

Anche Stefano Mauri, fermo per infortunio, ha voluto ringraziare i compagni per l'impresa: "ono qui a soffrire in ospedale a Monaco ma vedere la Lazio in testa alla classifica mi emoziona e mi fa tornare il sorriso. Complimenti a tutti e un abbraccio a Beppe Sculli che ieri l'ha buttata dentro allo scadere - ha scritto sul suo sito internet - Io purtroppo sono bloccato qui, dovrò stare una trentina di giorni a Monaco in un centro di riabilitazione specializzato, dove curano gli infortuni di questo tipo; ora non posso sbilanciarmi, ma spero di tornare a disposizione a febbraio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata