Real Madrid, James Rodriguez sorpreso in auto a 200 kmh

Madrid (Spagna), 1 gen. (LaPresse) - Primo dell'anno con disavventura stradale per James Rodriguez. Il colombiano del Real Madrid è arrivato al centro sportivo di Valdebebas 'scortato' da una macchina della polizia che lo ha inseguito sulla tangenziale di Madrid. Lo rende noto 'As', spiegando che il giocatore è stato 'pizzicato' a sfrecciare ai 200 km orari con la sua Audi di grossa cilindrata. Nonostante l'invito degli agenti ad accostare, James è entrato dentro il centro sportivo come niente fosse. Il giocatore, che era solo all'interno del mezzo, rischia ora severe sanzioni se verrà confermata la velocità: il ritiro della patente, come già successo al compagno di squadra Benzema, e una multa salata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata