Real Madrid, Ancelotti e Loew in pole per il dopo Mourinho

Madrid (Spagna), 4 dic. (LaPresse) - Carlo Ancelotti e Joaquim Loew sono i due candidati alla panchina del Real Madrid in caso di divorzio con Josè Mourinho. E' quanto scrive oggi l'edizione online del quotidiano Marca, secondo cui il presidente Florentino Perez avrebbe già iniziato con discrezione una serie di contatti per trovare l'erede del portoghese. Secondo Marca, il Real Madrid valuterà il nuovo allenatore sulla base di quattro parametri fondamentali: che sia in grado di gestire stelle come Cristiano Ronaldo, che abbia esperienza di grandi campionati e in Champions League, che sappia lavorare bene anche sotto pressione e che sia in grado di tenere buoni rapporti con la stampa.

Insomma tutti gli indizi portano proprio ad Ancelotti, che vive un momento difficile con il Paris Saint Germain ma che già in passato aveva avuto dei contatti con il Real Madrid. A questo puno ci potrebbe essere un clamoroso scambio di panchine, con Mourinho a Parigi e Ancelotti a Madrid. Il secondo nome nella lista dei dirigenti madrileni è quello del ct della Germania Joaquim Loew. Un tecnico che piace alla Casa Blanca per il gioco offensivo che esprime con la nazionale tedesca, ma che non sarà facile strappare alla Federazione a meno di due anni dal Mondiale in Brasile del 2014.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata