Real Madrid, Ancelotti: Cercheremo di vincere di nuovo Champions League

Madrid (Spagna), 15 set. (LaPresse) - "Cercheremo di vincere di nuovo come l'anno scorso. Mi sento come un allenatore che deve sistemare delle cose. Questa partita con il Basilea arriva nel momento giusto per avere una buona reazione e dimostrare di essere una buona squadre. Iniziare bene in questa competizione è molto importante". Così il tecnico del Real Madrid Carlo Ancelotti in conferenza stampa ha presentato la sfida di Champions League con il Basilea, che arriva in un momento difficili per le merengues, reduci dalla sconfitta in campionato nel derby con l'Atletico. "Sono stato chiaro, non voglio alimentare un dibattito che non esiste in squadra. Non parlerò più dei portieri in questa stagione - ha aggiunto l'allenatore italiano parlando del dualismo tra Casillas e Navas - La reazione dei tifosi? Se giocheremo bene saranno con noi".

Sull'acquisto di James Rodriguez, Ancelotti ha spiegato che "sono felice che sia qui, non cambierei questa squadra per nessuna in Europa". Sui tanti cambiamenti in questa stagione, l'ex tecnico del Milan ha ammesso che "abbiamo bisogno di maggiore continuità, il livello del gioco è superiore a quello dell'anno scorso ma ci serve più continuità". Il Basilea secondo Ancelotti "è un'ottima squadra, gioca un calcio che mi piace, con dinamismo difensivo e ottime situazioni offensive - ha aggiunto - Sono pericolosi perché l'anno scorso hanno vinto con il Chelsea, hanno iniziato la stagione presto ed hanno una buona condizione fisica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata