Real-Barça, Mourinho: sfatare il tabù e allungare su Guardiola si gioca a 2,40
Mourinho è primo in classifica, a 37 punti, e favorito in lavagna per la conquista del titolo (a 1,50 contro il 2,30 del Barça), ma per "El clasico" n.216 della storia, il 164/o nella Liga, in programma domani sera Santiago Bernabeu, c'è un altro tabù da sfatare. Il Real è a secco di successi nelle ultime sei sfide in campionato (5 successi blaugrana e un pari) e deve cogliere l'occasione per allungare su Messi e compagni. Una sfida ad alta quota con il successo del Real bancato a 2,40 e la vittoria della squadra di Guardiola a 2,90. Si sale a 3,40 per il pari ma quello che è certo, per i bookie, è che i due migliori attacchi della Liga (49 reti per il Real, 47 per il Barça) daranno, ancora una volta, spettacolo, e l'Over è favorito a 1,75. L'ultima vittoria del Real nella Liga risale al 7 maggio 2008 quando i blancos si imposero 4-1. Lo stesso risultato, domani, pagherebbe 40 volte la scommessa, mentre lo score esatto preferito dai quotisti è l'1-1, bancato a 7,00. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata